Acquisto di moto d'occasione revisionate

Offerte
KM 0
Scooter
Naked
125 cc
    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    • -

      -

    Scooter usati: Una nuova vita per la tua moto

    Il mercato di acquisto-vendita di scooter usati si è raddoppiato in Italia negli ultimi 5 anni. Questo è un segno di una tendenza naturale nei mercati sviluppati come quello spagnolo.
    Infatti, il mercato secondario degli scooter e altri tipi di motociclette è stato negli ultimi 2 anni il doppio del mercato dei modelli nuovi.
    Questa tendenza sembra essere in aumento, il che è considerato dagli economisti esperti come una normale evoluzione del mercato.
    Nei mercati maturi, il movimento del mercato secondario è positivo per la salute generale del mercato. In effetti, la crescita del mercato primario o delle moto nuove favorisce la crescita del mercato secondario e viceversa.
    Il lancio di nuovi modelli esercita una maggiore pressione su ciò che gli esperti chiamano consumatori innovatori.
    Questi acquirenti desiderano essere i primi ad acquistare modelli nuovi e rimanere aggiornati con gli ultimi lanci dei marchi.
    La domanda di moto nuove mobilita la vendita dei modelli attuali, che trovano rifugio nel mercato secondario.
    D'altra parte, gli aumenti eccessivi del mercato secondario sono indicatori molto potenti per i marchi.
    Poiché il mercato secondario è spesso molto più grande del primario, possono essere indicativi di alcune distorsioni del mercato.
    Prezzi molto alti, mancanza di modelli nuovi o insoddisfazione con i cambiamenti tecnologici possono scoraggiare l'acquisto di modelli nuovi.
    Tuttavia, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che l'esistenza di un mercato secondario superiore a quello primario in una misura ragionevole (2 a 1, come attualmente), è un segno di buona salute del mercato.

    Il mercato degli scooter usati in Italia

    La Italia è un mercato ideale per gli scooter. La grande quantità di aree urbane e lo sviluppo di ottime vie di comunicazione fanno sì che queste moto siano scelte da molti conducenti.
    D'altra parte, da poco tempo, nei centri principali delle grandi città come Madrid o Barcellona, l'accesso a certe auto è stato vietato.
    I veicoli che non hanno l'adesivo ECO o zero emissioni hanno l'accesso vietato a molte zone storiche.
    Ciò ha moltiplicato la domanda di persone che preferiscono investire in uno scooter piuttosto che cambiare auto.
    L'alternativa degli scooter usati è ideale per questi conducenti a causa dei loro prezzi bassi e dell'ampia offerta.
    La diffusione dei portali di acquisto-vendita di scooter usati ha dato vita a una maggiore crescita di questo mercato.
    In questi portali, acquirente e venditore trovano molteplici vantaggi comparativi, ottime condizioni commerciali e molta sicurezza per le loro transazioni.

    Gli scooter usati più venduti in Italia

    In Italia, gli scooter cambiano spesso proprietario con grande facilità. Ciò ha creato un mercato eccellente per queste moto.
    I più venduti in Italia sono:
    • Kymco Super Dink 125i
    • Yamaha X-max 125
    • Kymco Agility City 125
    • Honda Pcx 125